• Sofia Raffagnato

Sorridere con gli occhi



Autrice: Bettina Delia Monticone

Editore: Youcanprint

Genere: novella

Lunghezza stampa: 198 pagine


Recensione


Bettina inizia a lavorare al suo primo romanzo durante il tempo fermo del lockdown. Nel mese di ottobre un evento apparentemente banale le apre gli occhi sull'universo delle piccole cose belle della vita. Un sabato pomeriggio esce per fare la spesa e incontra causalmente una sua amica: l'entusiasmo nei suoi occhi la lascia senza parole. Da un semplice gesto di affetto come un abbraccio è scaturita tanta bellezza, tanta gioia, nonostante il fausto periodo storico c'è ancora la felicità delle piccole cose.


Il messaggio che Bettina vuole trasmettere con il suo libro è quello di non perdersi eccessivamente nella frenesia della vita quotidiana, nel mezzo di pensieri e grovigli di fatiche in cui non si può fare a meno di finire. Le uniche cose in grado di salvarci sono la necessità di ascoltarci e i legami con le persone che amiamo.


La storia è una vera e propria novella, cioè una vicenda reale elaborata secondo uno schema narrativo contenente un insegnamento più o meno profondo. Talvolta può annettere anche delle canzonature, volte a far capire al lettore quali comportamenti non dovrebbe tenere.

E' importante capire che alcune persone riescono davvero a toccarci, in un mondo in cui ci si sfiora soltanto. E' importante avere le proprie scintille, piccole cure di ogni giorno per stare bene.


La novella si apre con la protagonista che si trova in mezzo ad un cerchio di 10 persone. Insieme iniziano un viaggio nell'infinito turbine dei ricordi a suon di emozioni. Una spedizione nel mondo della quotidianità varcando le soglie dell'apparenza e del consueto.

Storie che lasciano il lettore sospeso in un limbo di legami e tempi ormai trascorsi: un'amicizia a distanza molto più solida di legami che vengono consumati tutti i giorni. Una gita al mare impregnata di profumi e di parole non dette.


Questa novella può essere vista come il riassunto della vita dell'uomo moderno, intrappolato tra silenzi, incombenze, insicurezze e status da mantenere. L'autrice ha scardinato queste abitudini per penetrare nelle emozioni e nell'anima dei suoi personaggi, con cui ci si può facilmente identificare.

Un racconto che ho trovato come un toccasana per chi desidera prendersi una pausa dalla società e caricarsi di energia positiva!


In questo libro troverai emozioni che ti hanno sfiorato almeno una volta, la voglia di cercare il lato più bello in ogni giornata e il desiderio di vivere senza macigni sul cuore nonostante le difficoltà della giornata. Per questa ragione Bettina definisce la scrittura come un antidoto, cosa che nel suo libro traspare perfettamente. Nei mesi scorsi ha dedicato anima e corpo alla stesura di un romanzo che è in attesa di essere pubblicato e che spero di poter leggere presto!



CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

CLICCA QUI PER VISITARE LA PAGINA INSTAGRAM DELL'AUTORE

CLICCA QUI PER VISITARE LA MIA PAGINA INSTAGRAM

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Memento Mori

Fanny Grunt